logotype
19 -November -2017 - 09:50

Avvenimenti più significativi dell'azienda

1978 
Inaugurazione della Scuola di Canoa della Valsesia: La prima scuola di canoa fluviale e rafting in Italia. Fondata da Maurizio ed Emanuele Bernasconi ha preparato moltissimi canoisti e istruttori ad una pratica corretta, sicura e rispettosa dell'ambiente naturale. Ha rappresentato anche un punto di riferimento avanzato per la canoa turistico-sportiva italiana precedendone lo sviluppo tecnico e didattico. ▣FOTO

1980 
Spedizione Himalaya.Fiume Marsyandi: Maurizio Bernasconi organizza e porta al termine la prima spedizione canoistica italiana in Himalaya, discendendo il Marsyandi, il fiume che scende dall'Annapurna. Con lui c'è Renato Murgolo e Milena Mottalini ( Istruttori della Scuola di Canoa ) ▣FOTO

1982 
Titolo Maestro Federale di Canoa F.I.C.K: Emanuele Bernasconi ottiene il Titolo di Maestro Federale Onorario della prima generazione dalla Federazione Italiana Canoa Kayak Comitato Regione della Lombardia ▣FOTO

Spedizione Everest: Fiume Dudh Kosi, Maurizio Bernasconi, Gionni Lanfredi, e l'austriaco Ernst Leitner ( Istruttori della Scuola di Canoa) sono scesi lungo il Dudh Kosi, (imbarcandosi a 5600 m.l.m.) fiume che nasce alle pendici della montagna più alta del mondo, la prima effettuata da italiani. ▶ VIDEO

Spedizione Piccolo Tibet Indiano: Prima spedizione assoluta sui fiumi Sind, Dras, Doda e Suru, Piccolo Tibet Indiano. Emanuele Bernasconi e i gli amici del Canoa Progetto Delta di Bologna partono per il nord dell'India. Vengono discesi 4 fiumi a oltre 4000 metri di quota. ▶ VIDEO

1986 
Inaugurazione della Scuola di Canoa e Rafting di Courmayeur: Viene fondata da Emanuele Bernasconi la Scuola di Canoa e Rafting di Courmayeur riconosciuta dalla F.I.C.K e il CONI come ampliamento della Scuola della Valsesia con sede nautica:
1986: Camping "La Sorgente" Courmayeur
1987: Camping Green Park La Salle
Dal 1988: Centro Sportivo Comunale di Morgex
E' stata la prima scuola in Italia a tenere corsi per guide di gommoni fluviali.▣FOTO

Spedizione Bio Bio: La prima spedizione italiana in canoa patrocinata dalla FICK in Sudamerica nelle acque tumultuose del Bio Bio, il pericoloso "serpente" nato dai vulcani della Cordigliera cilena.
I protagonisti:Emanuele Bernasconi, Gianluca Ricci e Francesco Salvato, Maestri Federali di Canoa e istruttori ; Patrizia Rampazzo, Roberta Bernasconi e Paolo Nalli per l'assistenza a terra e la documentazione fotografica. ▶ VIDEO

Primo Campionato Italiano di Rafting: Organizzato da Emanuele Bernasconi presso la Scuola di Canoa di Courmayeur
La gara ha preso il via a Montbardon e, dopo cinque chilometri di percorso in uno tra i più suggestivi scenari della Valle D'Aosta, si è conclusa a la Salle. Otto gli equipaggi italiani che vi hanno preso parte, più uno inglese. ▶ VIDEO

Pubblicazione Libro La Tecnica del Kayak. Tutte le tecniche e le istruzioni per imparare a navigare con la propria canoa. Contiene anche la geografia e cartografia delle acque interne italiane.
Testo: Maurizio Bernasconi
SIAD Edizioni ▣FOTO

1987 
Film Giallo sul Sesia: Premio "Genziana d'Argento" al Festival del Cinema di Montagna di Trento 
Regia: Maurizio Bernasconi e Federico Thieme.
Protagonisti: Emanuele Bernasconi, Emilio Bibini, Rinaldo Del Fante,Grazia Maggiani, Paolo Magnani, Susy Valentino e Laura Vergani.
Cameramen: Bruno Brunello, Jacopo Merizzi e Federico Thieme.
Direzione: Alberto Faggioni ▶ VIDEO

1988
Rafting.it a San Siro il tempio del calcio italiano: Iniziativa dell'Assessorato Sport Turismo e Tempo Libero del Comune di Milano per la promozione degli sport fluviali. In attesa dello incontro Milan-Pisa, un'ora di presentazione e illustrazione dei video delle attività fluviali fatta dal Presidente Federale Luciano Buonfiglio con la premiazione di riconoscimento a Emanuele Bernasconi direttore della Scuola di Canoa e Rafting di Courmayeur considerata una delle migliori in Italia.▣FOTO

1987 e 1988 
Organizzazione della Gara di rafting tra atleti della nazionale Italiana di sci di fondo e sci alpino 
I partecipanti: Pramotton, Tonazzi, Tomba, Erlacher, Toetsch Albarello, Polvara, Ploner, Venturini, Runggaldier.▣FOTO

1987 
Spedizione Fiume Sun Kosi, Himalaya: Kayak, rafting, hydrospeed tra le rapide del Sun-Kosi, il fiume d'oro" dell'Himalaya.Dodici giorni di torrentismo estremo sul corso d'acqua più lungo del Nepal.
I protagonisti: Maurizio Bernasconi, Roberto Bonelli, forse il primo vero hydronauta italiano; Andrea Gatti, esperto discesista con la moglie Valentina, Brian Larky, professionista californiano di discese in raft; Renate Weilguny, viennese, slalomista (d'acqua) di alto livello, Eric Plouviez , parigino, innamorato di tutti gli sport fluviali, e poi Loris Pasotti, Riccardo Fiocchini, Barbara Cappelletto e Francesca Corbella, tutti istruttori di canoa.▣FOTO

1989 
Spedizione Fiume Lo Jataté Messico: Emanuele Bernasconi e Sergio Borroni
Sfida al fiume dei maya: Nella regione del Chapas, al confine tra il Messico e il Guatemala, nei pressi del villaggio di Rio Florido sul impetuoso fiume Lo Jataté.
L'avventura di due italiani che decidono di costruirsi una piroga e di scendere quel corso d'acqua sconosciuto.▣FOTO

1991 
Exploring Adventure Club: Il Club nasce con sede Centrale a Milano dall'unione di 3 realtà sportive: Exploring Adventure Organization, specializzata in viaggi ed escursioni in 4 continenti con moto e 4x4, Il Centro Nautico Utopia che si occupa di percorsi in barca, vela e windsurf e La Scuola di Canoa di Courmayeur per le discipline sportive fluviali.
Primo Club in Italia ad offrire al pubblico una vacanza sempre più personalizzata e meno massificante indirizzata alla avventura.▣FOTO

1991 e 1992
Circuito Gare Henninger Rafting Cup: Organizzato da Emanuele Bernasconi presso le Scuole di Valsesia e Courmayeur.
Grazie al significativo e valido contributo dello sponsor Henninger per due anni si sono svolte delle gare importanti sui fiumi Sesia e Dora Baltea che hanno reso il rafting una disciplina molto popolare. ▶VIDEO

1995
Pubblicazione Libro Canoa Kayak Rafting Torrentismo . I segreti della discesa fluviale in 100 esercizi progressivi 
Arnoldo Mondadori Editore
Testo: Maurizio Bernasconi ▣FOTO

1998
Pubblicazione Libro Sport Estremi. Rafting. La storia,La Tecnica,I Percosi.
Fabbri Editori 1998
Testo: Maurizio Bernasconi e Marco Tenucci.▣FOTO

2003 
Euro Camp Jeep:Rafting Morgex è stato patner organizzativo per l'attività di rafting proposta ai partecipanti del evento internazionale di Jeep. Splendida esperienza professionale che ci onora poter aver contribuito alla sua realizzazione. Base Camp: La Thuile▣FOTO

NAPAPIJRI Geographic Magazine: Rafting on the Dora Baltea▣FOTO

Progetto O.U.T. Outdoor University of Tecnica: Sponsor Tecnica
Dal 2003: il nuovo concetto di fitness promosso da Tecnica per le attività outdoor.
Campus: Morgex & Valsesia Rafting
<..Una Università dove le aule non hanno né muri né confini, ma solo spazi aperti, fiumi, boschi, canyon e montagne. Una Università dove i docenti sono istruttori, formati sul campo direttamente dalla Natura... >
▣FOTO

2005
Pubblicazione Libro I fiumi dell'anima. In canoa alla scoperta di se stessi.
Arnoldo Mondadori Editore
Testo: Maurizio Bernasconi▣FOTO

2007
NAPAPIJRI Kids Rafting: Catalogo Spring-Summer 2007
Tales of Travellers/Napapijri Kids rafting▣FOTO

2008 
Morgex Sportivamente: Per iniziativa dell'Amministrazione comunale di Morgex; sensibile da sempre alla formazione sportiva dei giovani dal 2008 svolgiamo nel Centro Sportivo “ Renato Luboz” una grande festa dello sport pensata per i più piccoli. Con prove libere di rafting e altre discipline come l’equitazione, rugby, tennis, tiro con l’arco e mountain bike, per dare un piccolo spazio alle famiglie a un avvicinamento alle attività outdoor in ambienti naturali come la Valle D’Aosta ▶ VIDEO

2007,2008 e 2009 
Rafting con la Nazionale Italiana di Rugby: La Nazionale Italiana di Rugby durante il ritiro estivo a Morgex si è cimentata nella attività di rafting apprezzando l’avventura di navigare su un gommone guidati da valide guide proprio come in partita dal coach.
Così il giorno di “riposo” per staccare dopo le fatiche dell’allenamento e ritrovare lo spirito di gruppo si sono buttati sul fiume,in ben tre occasioni, con il percorso Incentive organizzato da Rafting.it ▶ VIDEO

2007,2008 e 2009 
La Notte Bianca Per Lo Sport: Con tre edizioni si è proposto come evento pilota per diffondere e sostenere una nuova cultura dello sport.
E' stata una grande festa dello sport, nei boschi e sul fiume, con adrenalina per tutti per finire con musica e grigliata
I partecipanti, accompagnati da guide esperte, si sono cimentati in 4 diverse attività:
RAFTING (Il fiume di notte e' una esperienza magica.)
PARCO AVVENTURA
MOUNTAIN BIKE
ORIENTEERING
Patners: Sidar e Parco Avventura Mont Blanc ▶ VIDEO

2011 
Club di Prodotto Regione Valle d'Aosta: Abbiamo aderito al Progetto Club di Prodotti Rafting. patrocinato dall'Assessorato al Turismo Regione Valle D'Aosta e la Chambre Valdôtaine per lo sviluppo del territorio.▣FOTO

The North Face Camp: Rafting.it di Morgex è stato patner organizzativo per l'attività di rafting per i giovani e solari dirigenti a convegno da tutto il mondo nella splendida cornice della Valdigne.
La Dora Baltea, con la sua ottima portata d'acqua, anche nei mesi estivi, ha conquistato questo attento e preparato pubblico che porterà con sé il ricordo di una splendida esperienza che ci onora poter aver contribuito professionalmente alla sua realizzazione. Base Camp Courmayeur▣FOTO

2012 
Progetto "Autour du Mont Blanc" di Espace Mont Blanc e Comune di Morgex. Supporto nella gestione della prima pista barefooting  in Valle d'Aosta, percorso sensoriale " a piedi nudi" Centro Sportivo Comunale.▣FOTO

2012 e 2013
L'avvicinamento al rafting della Ass. Italiana di Ciechi e Ipovedenti Piemonte e Lombardia - Polisportiva di Torino. L'evento è la conferma del fascino di questa disciplina sportiva che, nel fiume Dora Baltea, può esprimersi ai massimi livelli.▣FOTO

 

DICONO DI NOI

2017  rafting